Home / Impegno del ducato

Impegno del ducato

giovaniIl Ducato dei vini friulani ha deciso di farsi promotore di iniziative per la divulgazione di una seria cultura del vino e del cibo, a cominciare dai giovani in età scolare, confidando di poter avere come alleati  le istituzioni, gli enti e le associazioni di settore. Conforta, a tal proposito, la sensibilità già dimostrata dal Ministero delle politiche agricole e alimentari nel favorire e promuovere iniziative analoghe. Il rapporto fra giovani e alcol, fra vino e abusi del bere non è un problema di oggi, come le cronache tendono a far credere. E’ un problema vecchio, molto vecchio. Un tempo  non c’erano né la televisione né la pubblicità martellante, ma pur senza i loro modelli indotti si beveva ugualmente. Magari per altre motivazioni rispetto ad aggi, ma lo si faceva, anche di più e peggio. Solo che allora chi aveva alzato il gomito, giovane o vecchio che fosse,  circolava a piedi o in bicicletta, o su un carretto, e la cosa non provocava incidenti di sorta, salvo quando succedevano incresciosi fatti familiari. Oggi si beve sicuramente di meno, oltre che meglio, ma, ahimè,  sono cambiati i mezzi di locomozione e con essi i tipi di guai. La colpa, tuttavia, allora come ora, non era e non è  del vino (un tempo, tra l’altro, assai meno buono), ma del modo sbagliato di  consumarlo. Quello che serve, dunque, è una corretta educazione  alimentare.